Civitanova: fermata del Freccia Bianca, ipotesi al vaglio di Trenitalia

Freccia Bianca 10/03/2017 - Disponibilità da parte di Trenitalia a verificare la possibilità di inserire Civitanova Marche tra le fermate del Freccia Bianca. Ad affermarlo lo stesso ad della società del gruppo Ferrovie, Barbara Morgante, che ieri (giovedì 9 marzo) ha ricevuto il consigliere regionale del Pd Francesco Micucci e l’assessore ai Trasporti Angelo Sciapichetti.

L’incontro, chiesto dai due amministratori per illustrare la necessità sempre più pressante di prevedere la fermata a Civitanova Marche del treno ad alta velocità, viste le nuove esigenze del territorio. La stazione di Civitanova Marche è infatti diventata uno snodo fondamentale per la mobilità su ferro dopo gli eventi sismici dei mesi scorsi che hanno colpito l’entroterra maceratese, ma anche per l’aumento del flusso degli studenti universitari ed in chiave turistica con l’avvicinarsi della stagione estiva. Tutte motivazioni che il consigliere Micucci aveva già avuto modo di presentare anche al direttore Marche di Trenitalia, Fausto Del Rosso, il quale aveva dimostrato apertura verso la proposta.

Ora l’impegno dei vertici nazionali di Trenitalia a vagliare l’ipotesi di inserire la stazione di Civitanova Marche lungo la tratta del Freccia Bianca. L’ad Morgante ha incontrato Micucci e Sciapichetti ieri a Roma, confermando la disponibilità dell’azienda alla richiesta. Soddisfatto il consigliere Micucci. «Abbiamo apprezzato l’attenzione posta dei vertici locali e nazionali di Trenitalia alla soluzione di un problema sempre più evidente del territorio, che ha necessità di collegamenti adeguati alle nuove esigenze emerse anche a causa del terremoto - ha commentato il consigliere -. Siamo fiduciosi che la fermata di Civitanova Marche venga presto inserita nella tratta del Freccia Bianca».





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-03-2017 alle 21:21 sul giornale del 11 marzo 2017 - 507 letture

In questo articolo si parla di attualità, marche, Assemblea legislativa delle Marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aHi9