S. Maria Nuova: danni del terremoto, intervento alla torre campanaria

Intervento a Santa Maria Nuova 08/03/2017 - Ancora sono visibili i danni causati dal terremoto (LEGGI QUI), e ci sono edifici che richiedono interventi di messa in sicurezza.


Così a Santa Maria Nuova, dove i vigili del fuoco hanno messo in sicurezza della torre campanaria della Chiesa di Sant’Antonio da Padova, mercoeldì 8 marzo.

Lavorando ad una altezza di trentacinque metri, hanno eliminato le parti pericolanti e la croce della torre campanaria che dopo la scossa del 30 di novembre era caduta sul tetto della chiesa. L'intervento è valso al ripristino delle condizioni di sicurezza.


di Cristina Carnevali
redazione@viverejesi.it






Questo è un articolo pubblicato il 08-03-2017 alle 18:03 sul giornale del 09 marzo 2017 - 263 letture

In questo articolo si parla di cronaca, terremoto, vigili del fuoco, jesi, santa maria nuova, danni, cristina carnevali, articolo