Piazza Plebiscito: il Carnevalò lascia segni sul "fontanone"

06/03/2017 - Il Carnevalò lascia segni apparentemente indelebili sulla fonte dei decapitati. L'opera antica di Piazza Plebiscito deturpata da scritte

Ancona ed i martiri decapitati piangono per l'amara scoperta: la fonte dei decapitati anche detta fontanone di Piazza del Plebiscito che si trova sul lato destro se si guarda diritti verso la Chiesa di San Domenico è stata deturpata, forse indelebilmente, da alcune scritte scarabocchiate da vandali ignari della storicità del momumento.

I scarabocchi infatti sarebbero apparsi proprio durante la manifestazione del Carnevale anconetano.  Uno scherzo che non è piaciuto a molti anconetani e soprattutto ad alcuni proprietari dei locali della piazza che hanno provveduto a rimuoverle, per quanto possibile, dato che la pietra secolare in alcuni punti ha assorbito la vernice. E la polemica scoppia sui social.





Questo è un articolo pubblicato il 06-03-2017 alle 15:59 sul giornale del 07 marzo 2017 - 342 letture

In questo articolo si parla di attualità, redazione, ancona, vivere ancona, laura rotoloni, vivereancona.it, redazione@vivereancona.it, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aG8Q