Macerata: perseguita e minaccia l'ex compagna, denunciato un 35enne trovato in possesso di coltelli e droga

04/03/2017 - Non accetta la fine della relazione con la ex compagna che, dopo circa un anno, denuncia di essere vittima di atti persecutori e minacce da parte del 35enne italiano.

La donna, residente in un quartiere periferico di Macerata, dopo l’ennesima violenza subita e visibilmente spaventata dai comportamenti aggressivi dell’uomo, giovedì si è recata in Questura dichiarando di essere vittima di continui pedinamenti molestie telefoniche fino alle percosse.

Considerata la gravità e l’attualità della situazione, gli agenti della “Volante” diretti dal Commissario Gabriele Di Giuseppe, dirigente dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico della Questura di Macerata, sono intervenuti subito.

Rinvenendo, nell’abitazione dell’uomo, svariati coltelli di diverse misure, oltre un quantitativo importante di sostanza stupefacente, gli agenti hanno provveduto a denunciare il 35enne per i reati di atti persecutori e detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio. La droga ed il materiale rinvenuto sono stati sequestrati.





Questo è un articolo pubblicato il 04-03-2017 alle 22:58 sul giornale del 06 marzo 2017 - 272 letture

In questo articolo si parla di cronaca, polizia, sudani scarpini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aG5V





logoEV