L'anconetano Fabio Luna eletto neo presidente del CONI Marche

05/03/2017 - Con 29 voti vince sul presidente uscente del Comitato regionale Germano Peschini Eletta anche la nuova Giunta regionale. Entro il 20 marzo la nomina dei nuovi delegati provinciali e dei vice presidenti

Fabio Luna è il nuovo presidente del Coni Marche. Con 29 voti su 57 vince su Germano Peschini, presidente uscente, in corsa per la riconferma, che si ferma a soli due voti di distanza. Bianca una sola scheda. Eletta anche la nuova Giunta che guiderà il Comitato regionale alle prossime Olimpiadi di Tokyo2020. A comporre l'organo direttivo, per le federazioni Marco Porcarelli del Taekwoondo (16 voti), Giuseppe Scorzoso per l'Atletica (15) e Lino Secchi per il Ciclismo (9). Per le discipline associate si afferma Alessandro Angelini per l'Arrampicata con 36 voti contro i 16 di Fabrizio Bernardini degli Sport tradizionali. Per gli atleti, entra in Giunta Violetta Piergiacomi (Pesistica) con 33 voti contro i 24 di David Francescangeli (Handball). Per i tecnici vittoria di Giovanni Battista Torresi (Tennis) con 30 voti, mentre si ferma a 24 Evelina Ivana Langella (Scherma). Testa a testa per gli Enti di promozione sportiva tra Giulio Lucidi (Us Acli) che vince con 28 voti e Viviana Gasparini (Libertas) che si ferma a 26. Il ringraziamento a tutti coloro che gli hanno dato fiducia le prime parole del neo presidente Luna, già delegato del Coni provinciale di Ancona. Ed il grazie a Germano Peschini che l'ha preceduto nel ruolo. «I pochi voti che ci hanno distanziato – ha affermato – testimoniano il buon lavoro svolto finora a sostegno del Coni Marche e dello sport del territorio». Poi lo sguardo ai quattro anni che lo attendono. «Oggi inizia per me un nuovo impegno all'interno del Coni, un mondo che però conosco bene, da più di vent'anni, grazie al mio ruolo all'interno del Comitato provinciale e della Giunta regionale. Un impegno che porterò avanti con passione e dedizione per far crescere ancora il movimento sportivo marchigiano che già rappresenta una realtà importante, vivace e dinamica tanto a livello dello sport di base quanto a quello di vertice. Come detto nella mia relazione programmatica – ha proseguito – chiedo il sostegno e la collaborazione di tutte le componenti sportive del territorio alle quali rivolgerò identica attenzione, perché sono convinto che solo con il lavoro di squadra si può arrivare lontano». Trofeo Coni – che si terrà a Senigallia il prossimo settembre – e l'aiuto alle popolazioni colpite dal terremoto, affinché sia garantita loro la possibilità di praticare sport, soprattutto per i più giovani, i primi temi che il neo presidente intende affrontare. Prossimi appuntamenti, invece, la nomina dei 5 delegati provinciali, entro il 20 marzo, del vice presidente vicario e del vicepresidente. Votazione storica quella di oggi, sabato 4 marzo, al PalaRossini di Ancona. Per la prima volta dalla nascita del Comitato regionale non c'è stata una candidatura unica per la presidenza. Vittoria giocata all'ultimo voto tra il presidente uscente Germano Peschini e quella del delegato del Coni Ancona, Fabio Luna che ha conquistato la presidenza con 29 voti. Osimano, 57 anni, Fabio Luna proviene dalla Federazione delle Bocce, dove è stato presidente regionale e ricoperto incarichi nazionali ed internazionali. Da anni in Giunta regionale del Coni, come vice presidente del primo mandato Sturani, presidente provinciale e delegato di Ancona.

 







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-03-2017 alle 00:23 sul giornale del 06 marzo 2017 - 717 letture

In questo articolo si parla di sport, Coni Marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aG53