Macerata: Italia Nostra, Giornata Nazionale delle "Ferrovie non dimenticate"

01/03/2017 - Il Consiglio regionale di Italia Nostra per le Marche partecipa alla X Giornata Nazionale delle “ferrovie non dimenticate” che avrà luogo a Macerata il 5 marzo 2017.

I partecipanti provenienti da diverse parti di Italia, utilizzando la linea ferroviaria da Fabriano e da Ancona, raggiugeranno Macerata alle ore 13,27 per poi partecipare alle ore 15 presso l’Hotel Claudiani, vicolo Antonio Ulissi, alla presentazione del programma di CO.MO.DO per le reti di mobilità dolce. Nella nostra regione la colpevole assenza da anni della Regione Marche fa sì che si subiscano le scelte delle Ferrovie ex dello Stato che hanno chiuso prima la Fano-Urbino e poi la Pergola-Fabriano.

Noi riteniamo invece che le linee ferroviarie debbano essere riaperte e potenziate come metropolitane di superficie e contemporaneamente come occasioni di turismo lento che possano funzionare da volano per la rinascita delle aree interne e quindi anche delle aree terremotate. La riduzione dell’inquinamento da traffico stradale ed il miglioramento della salute sono il naturale corollario di una mobilità dolce che veda l’utilizzo del trasporto su ferro accompagnato, perché no? anche dallo sviluppo del cicloturismo come mezzo complementare di svago, sport e turismo al treno.

Da Ancona il treno parte alle ore 12,25 per tornare alle ore 18,33, da Fabriano il treno parte alle ore 12,12 per tornare alle ore 20,07. Tutti coloro, cittadini, amministratori, sportivi, ambientalisti, interessati a proporre una qualità della vita migliore, sono invitati a prendere i treni ed a venire a Macerata.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 01-03-2017 alle 11:30 sul giornale del 02 marzo 2017 - 311 letture

In questo articolo si parla di attualità, italia nostra marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aGWX