Sassocorvaro: presentata la nuova struttura dei servizi sanitari "Villa Montefeltro"

Il presidente Luca Ceriscioli a Sassocorvaro per la presentazione della nuova struttura Servizi Sanitari Villa Montefeltro 17/02/2017 - Presentata questa mattina, venerdì 17 febbraio, a Sassocorvaro la nuova struttura dei servizi sanitari ‘Villa Montefeltro’ che già da lunedì garantirà prestazioni sanitarie in regime ambulatoriale e attività chirurgica in regime di day surgery con l’attivazione di 12 posti letto per acuti.

Al via anche il servizio di anestesia per assistere a tutti gli interventi. Prenotando al centro unico di prenotazione, l’ospedale della cittadina del Montefeltro offrirà quindi prestazioni sanitarie nelle specialità di dermatologia, oculistica, cardiologia, ortopedia, flebologia e otorinolaringoiatria, unico servizio aggiuntivo a quelli messi in campo dalla precedente società Montefeltro Salute.

Questo è un giorno importante e atteso – ha detto il presidente della Regione Luca Ceriscioli - perché riusciamo a ripristinare quei servizi apprezzati dalla comunità offerti dalla Montefeltro Salute che per la natura della sperimentazione doveva finire. Il proseguo naturale era trovare un soggetto privato che si facesse carico delle stesse attività all’interno di questa struttura. Percorso durato un anno tra pratiche necessarie e accreditamento e oggi finalmente ripartono i servizi che più interessano i cittadini in una forma che risponde alle esigenze. Siamo convinti che riportare quello che era un servizio apprezzato significa dare una risposta importante ai cittadini del territorio”.

Dopo un anno senza servizi in un territorio di confine “riportarli significa recuperare chi doveva spostarsi e oggi in loco trova servizi di qualità senza il disagio di andare fuori regione, per questo si combatte la mobilità passiva, e significa ritorno di attività e occupazione che rilasciano risorse sul posto”.

Un altro segnale di attenzione verso il Montefeltro – ha ricordato durante l’incontro il presidente - come l’accordo con la Repubblica di San Marino per la facilitazione dell’accesso alle prestazioni sanitarie di base da parte dei cittadini dimoranti nei comuni della zona confinanti che, in termini di tempo, agibilità di percorrenza e accessibilità raggiungono più facilmente le strutture di San Marino. “Accordo che trasforma un confine da limite a opportunità – ha rimarcato Ceriscioli – in particolare sul tema della sanità per offrire ai cittadini marchigiani servizi di qualità in tempi utili e vicino a casa”.

La nostra missione è quella naturale di argine alla mobilità passiva verso altre regioni – ha aggiunto l’amministratore delegato di Villa Montefeltro, Antonio Romani - offrendo una risposta di qualità sul territorio capace anche di attrarre pazienti dalle regioni limitrofe”.

I professionisti che hanno già sottoscritto un impegno alla collaborazione con la villa Montefeltro sono: Romeo Carmelo specialista in anestesia; Valentino Ferri specialista in cardiologia; Ettore Talarico specialista in dermatologia; Alberto Mazzanti specialista in flebologia; Enrico Barbaresi, Andrea Clementoni e Antonio Spinaci specialisti in oculistica; Pierluigi Arcangeli, Pierpaolo Cane’, Marco Fravisini e Marco Mulazzani specialisti in ortopedia; Maddalena Cenci ortottista; Walter Ioparco specialista in flebologia; Gianni Mirancoli specialista in endoscopia; Enrico Caldarelli e Piergiorgio Pasqualini specialisti in otorinolaringoiatria.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-02-2017 alle 17:58 sul giornale del 18 febbraio 2017 - 18167 letture

In questo articolo si parla di attualità, regione marche, sassocorvaro, Presidente Luca Ceriscioli, struttura Servizi Sanitari, Villa Montefeltro