Urbino: Furto e spaccio di marijuana, denunciate due minorenni

polizia generico 12/02/2017 - Gli agenti del Commissariato di Urbino hanno individuato e denunciato in stato di libertà due minorenni, nel corso di due diverse operazioni, rispettivamente per furto e spaccio di sostanze stupefacenti.

Si è trattato di attività che hanno come comune denominatore il controllo delle fasce cosiddette “deboli” della popolazione dell’entroterra, in particolare minori e che hanno visto come protagonisti in entrambi casi, giovani con situazioni familiari delicate.

Nel primo caso è stata denunciata una giovane minorenne straniera, non ancora diciassettenne, ospite di una comunità operante nell’entroterra.

Le indagini sono partite in seguito alle denunce presentate al Commissariato di Urbino da quattro studentesse universitarie, che, nella giornata del 6 febbraio, erano state derubate, per un totale di circa 400 euro, negli spogliatoi di una palestra del posto.

Nel corso dell’indagine sono stati effettuati anche alcuni appostamenti, che hanno permesso di accertare un insolito andirivieni di una ragazza tra la palestra e lo spogliatoio.

La ragazza, messa di fronte alle evidenze raccolte, ha ammesso le proprie responsabilità. Parte del maltolto, circa 200 euro, è stato recuperato, mentre la Comunità ospitante, che ha fornito ampia collaborazione, si è resa disponibile a risarcire la somma mancante.

Nel secondo caso invece è stata individuata un’attività di spaccio di marijuana con protagonisti minorenni. È stata per questo denunciata una diciassettenne, frequentante un istituto scolastico pesarese, la quale riforniva di piccoli quantitativi della sostanza ad almeno cinque sue coetanee.

Anche in questa circostanza le investigazioni del Commissariato sono state agevolate dalla piena collaborazione resa dagli Istituti Scolastici interessati.





Questo è un articolo pubblicato il 12-02-2017 alle 16:03 sul giornale del 13 febbraio 2017 - 1146 letture

In questo articolo si parla di cronaca, urbino, furto, 113, spaccio, polizia di stato, marjiuana, articolo, antonio mancino, minorenni denunciati

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aGmJ