Monte S. Vito: ladri fanno saltare il bancomat, 40mila euro il bottino e danni alla Bcc

bancomat esploso - foto di repertorio 08/02/2017 - Un boato nella notte tra martedì e mercoledì ha svegliato i residenti di Monte San Vito: i ladri hanno fatto esplodere il bancomat della BCC di via Selva.

Stesse modalità di un altro assalto a danno di una filiale della BCC di Filottrano ad Osimo di alcuni giorni fa (LEGGI QUI).

Il bottino è di 40mila euro. Molti i danni causati dall'esplosione alla Banca di Credito Cooperativo di Falconara Marittima: pareti di cartongesso saltate in aria e arredi rovinati.

Le telecamere sono state oscurate, perciò non ci sono filmati interni per i Carabinieri, che indagano sul colpo.


di Cristina Carnevali
redazione@viverejesi.it




Questo è un articolo pubblicato il 08-02-2017 alle 10:15 sul giornale del 09 febbraio 2017 - 4448 letture

In questo articolo si parla di cronaca, jesi, cristina carnevali, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aGc0