Loreto: pedofilia in città, arrestato insospettabile operaio di 46 anni

08/02/2017 - I carabinieri di Loreto hanno arrestato, dopo averlo rintracciato presso la propria abitazione, S.D.P., loretano, di 46 anni per violenza sessuale continuata in danno di due minori. L'uomo,un operaio incensurato, tra l'ottobre e il novembre 2016, approfittando dei buoni rapporti con famiglie del vicinato, avrebbe insidiato due minorenni: una bambina di 11 anni e e un ragazzo di 12, inducendoli ad avere rapporti intimi.

L'uomo all'atto dell'arresto avrebbe confessato ai militari la propria condizione patologica, consegnando spontaneamente il  telefonino utilizzato per adescare le vittime in chat .  L'arrestato è ora confinato nella propria casa, in stato di fermo,  abitazione dove peraltro vive con una moglie ma senza figli. Sono in corso indagini per verificare evenutali ulteriori atti pedofili dell'uomo. 





Questo è un articolo pubblicato il 08-02-2017 alle 16:48 sul giornale del 09 febbraio 2017 - 6177 letture

In questo articolo si parla di cronaca, osimo, vivere osimo, roberto rinaldi, articolo