Terremoto, senatori Pd chiedono di inserire l'emendamento sulla 'busta paga pesante'

senato 01/02/2017 - "Abbiamo chiesto al Governo, allo scopo di velocizzare i tempi, di inserire l'emendamento sulla 'busta paga pesante', da noi presentato al decreto cosiddetto Milleproroghe, all'interno del decreto legge sul terremoto".

"L'intento di questa misura, infatti, è garantire a tutti i lavoratori, che risiedono nei comuni colpiti dal sisma e che ne fanno richiesta, di poter fruire di una maggior somma nella busta paga, poiché il datore di lavoro non dovrà effettuare le ritenute di imposta".

Lo affermano in una nota i senatori marchigiani del Pd, Camilla Fabbri, Francesco Verducci, Silvana Amati, Mario Morgoni.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 01-02-2017 alle 05:13 sul giornale del 02 febbraio 2017 - 1058 letture

In questo articolo si parla di attualità, On. Camilla Fabbri Senatrice PD