Jesi: ruba pesce al supermercato, denunciato marocchino

01/02/2017 - Non passa per la cassa del supermercato, ma l'antitaccheggio suona e il personale lo ferma per controllarlo. Ma l'uomo si rifiuta e intervengono le forze dell'ordine.

La polizia ha ricevuto infatti questa chiamata , nella giornata di martedì 31 gennaio, da un supermercato cittadino. L'uomo, un marocchino, è stato prima bloccato dal titolare e poi dagli agenti che lo hanno immediatamente perquisito. All'interno della giacca aveva nascosto del pesce, prelevato dal banco poco prima. Aveva cercato di uscire dalla corsia dedicata ai clienti "senza acquisti", ma non ha passato il controllo dell'antitaccheggio. 

Da un successivo controllo, è risultato che l'uomo aveva numerosi precedenti per reati contro il patrimonio. E' statao accompagnato in commissariato e denunciato in stato di libertà per furto aggravato.


di Cristina Carnevali
redazione@viverejesi.it




Questo è un articolo pubblicato il 01-02-2017 alle 10:36 sul giornale del 02 febbraio 2017 - 3536 letture

In questo articolo si parla di cronaca, jesi, cristina carnevali, articolo