Maiolati: minaccia di morte tabaccaio con due coltelli, bloccato dai carabinieri

28/01/2017 - Vicenda i cui contorni sono ancora da chiarire, quella avvenuta sabato 28 gennaio a Moie.

Nella mattinata infatti un uomo di 46 anni del posto è entrato all'interno di una tabaccheria nel paese, minacciando il titolare con due coltelli da cucina. Pare che i due si conoscessero e l'uomo brandendo i coltelli contro l'altro, lo ha minacciato di morte.

Non vi sono state conseguenze, i carabinieri sono intervenuti sul posto ed hanno prontamente bloccato l'uomo, in evidente stato di alterazione psichica. Nei suoi confronti è stata adottata procedura di TSO.


di Cristina Carnevali
redazione@viverejesi.it




Questo è un articolo pubblicato il 28-01-2017 alle 19:14 sul giornale del 30 gennaio 2017 - 1215 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, jesi, moie, tabaccaio, coltelli, minacce di morte, cristina carnevali, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aFTL