Sisma, dal 30 gennaio la modulistica per i lavoratori danneggiati

Terremoto Fiastra 26/01/2017 - Da lunedì 30 gennaio i lavoratori autonomi e liberi professionisti che hanno cessato l’attività a causa del sisma possono fare domanda per ottenere i 5 mila euro una tantum previsti dalla normativa.

La modulistica per fare le domande sarà scaricabile dal sito della Regione già da lunedì, mentre per la cassa integrazione in deroga l’implementazione sul sistema informativo regionale avverrà mercoledì 1 febbraio. Il provvedimento discende dalla firma della convenzione con il ministero del Lavoro e ministero dell’Economia di oltre 96 milioni di euro senza la quale non era possibile erogare le risorse.

Il ministero del Lavoro ha inviato la convenzione lunedì 23 gennaio, il presidente Ceriscioli l’ha sottoscritta subito e sono stati predisposti i moduli per le domande concordandoli con le altre Regioni. “Con la firma della convenzione tanto attesa – spiega l’assessore Bravi - siamo effettivamente operativi per poter soddisfare le giuste esigenze dei lavoratori danneggiati dagli eventi sismici che hanno colpito le Marche”.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-01-2017 alle 15:11 sul giornale del 27 gennaio 2017 - 3773 letture

In questo articolo si parla di regione marche, economia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aFO2