Parcheggiatori abusivi all'Ospedale di Urbino, sanzionati cinque cittadini stranieri

parcheggiatore abusivo| 26/01/2017 - Gli uomini del Commissariato di Urbino hanno effettuato, nei giorni scorsi, numerosi controlli presso alcune abitazioni e presso i parcheggi dell’Ospedale Civile di Urbino, nell’ambito dei servizi straordinari di controllo del territorio finalizzati al contrasto dell’immigrazione clandestina e la criminalità in genere.

Sono state controllate complessivamente 34 persone. Le verifiche hanno riguardato, oltre ai parcheggi, anche alcune abitazioni private situate in località Canavaccio e Urbino 2.

Sono state contestate infrazioni per attività abusiva di parcheggiatore a cinque cittadini stranieri, con il sequestro delle somme di denaro percepite da tali attività nel corso della giornata (in media le cifre oscillavano fra i 60 ed i 90 euro giornalieri per ognuno di essi).

In particolare un cittadino nigeriano residente a Sassocorvaro è stato identificato e controllato per tre giorni consecutivi, con contestuale sanzione amministrativa e sequestro dei proventi dell’attività. Nei suoi confronti, nel gennaio 2016, era già stata avviata a cura della Questura di Pesaro, una pratica per l’applicazione della misura di prevenzione del divieto di ritorno nel Comune di Urbino, in quanto, sorpreso sempre nell’atto di svolgere tale attività, aveva manifestato una certa aggressività nei confronti degli agenti.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-01-2017 alle 20:10 sul giornale del 27 gennaio 2017 - 1093 letture

In questo articolo si parla di cronaca, polizia, urbino, ospedale di urbino, Parcheggiatori abusivi, controlli polizia, antonio mancino

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aFQf