Senigallia: spray urticante in discoteca: evacuato il Mamamia. Tre giovani intossicati

22/01/2017 - L'aria che diventa irrespirabile e i primi malori. In pochi minuti l'intera discoteca è stata evacuata. E' successo sabato notte al Mamamia, il noto locale di via Mattei, dove era in corso il concerto del rapper Sfera Ebbasta.

Intorno alla mezzanotte e mezza i ragazzi che si trovavano nella pista sotto al palco hanno iniziato ad avvertire l'aria sempre più irrespirabile e alcuni ragazzi hanno anche accusato dei malori e un senso di sofficamento. Immediatamente il personale ha aperto le porte di emergenza consentendo al pubblico (circa 200 ragazzi) di uscire nel piazzale antistanti e contemporaneamente favorire il ricambio dell'aria.

Tre ragazzi in particolare sono stati trasportati in ospedale, a Senigallia, per malori che vanno dall'affatticamento respiratorio, all'intorpedimento delle gambe. Sul posto è subito arrivata anche una pattuglia del Commissariato di Senigallia. Secondo l'ipotesi degli investigatori qualcuno avrebbe spruzzato uno spray urticante. Resta da capire chi e per quale motivo.

Le condizioni dei tre ragazzi soccorsi non sono preoccupanti.





Questo è un articolo pubblicato il 22-01-2017 alle 10:11 sul giornale del 23 gennaio 2017 - 6951 letture

In questo articolo si parla di cronaca, vivere senigallia, giulia mancinelli, mamamia, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aFFQ