Slavina in Abruzzo: fra i dispersi coppia di Osimo con il loro figlioletto

slavina hotel rigopiano 19/01/2017 - La tragedia che in queste ore ha coinvolto l'Abruzzo con la valanga che ha travolto l'Hotel Rigopiano di Farindola coinvolge anche la nostra città. Al momento non si avrebbero più notizie di un 41enne abruzzese di stanza al commissariato di Osimo e di sua moglie, commerciante osimana di 37 anni. All'appello manca anche il loro figlioletto che frequenta la scuola elementare.

Loro sono Dino Di Michelangelo e Marina Serraiocco, originaria proprio dell'abruzzo e commerciante nel centro storico di Osimo. La famiglia era in vacanza nella zona da alcuni giorni e, dopo la gigantesca slavina che ha travolto l'albergo, non se neè avuta più notizia. Sono in corso le ricerche. 





Questo è un articolo pubblicato il 19-01-2017 alle 16:25 sul giornale del 20 gennaio 2017 - 9358 letture

In questo articolo si parla di cronaca, osimo, vivere osimo, roberto rinaldi, articolo, hotel Rigopiano

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aFBO