Jesi: si getta dal balcone di casa, salvato in extremis

eliambulanza 15/01/2017 - Ora si trova all'ospedale regionale di Torrette e verserebbe in gravi condizioni. Una brutta esperienza quella vissuta da un uomo, che domenica mattina ha tentato di togliersi la vita.

Un volo di qualche metro, dal balcone della sua abitazione al primo piano, per poi cadere procurandosi un grave trauma cranico.
Si è salvato ed è stato immediatamente soccorso dal personale sanitario. Poi il trasporto in eliambulanza e il ricovero in prognosi riservata in rianimazione. L'uomo di 46 anni era da tempo in cura. Pare che all'origine del gesto ci sia il malore del padre, che aveva ricevuto poco prima le cure del soccorso sanitario. La situazione avrebbe quindi causato nel 47enne un profondo senso di panico che lo avrebbe portato a gettarsi dal balcone.


di Cristina Carnevali
redazione@viverejesi.it




Questo è un articolo pubblicato il 15-01-2017 alle 11:48 sul giornale del 16 gennaio 2017 - 7636 letture

In questo articolo si parla di cronaca, jesi, eliambulanza, cristina carnevali, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aFrX

Leggi gli altri articoli della rubrica fatti tragici