Macerata: ritrovate le pistole giocattolo usate per la rapina della Pieve, indagini in corso

13/01/2017 - Nel pomeriggio di giovedì, su segnalazione di un cittadino, gli agenti del Commissariato di Macerata hanno rinvenuto in Via Natali (nella frazione di Sforzacosta), all’interno di un canale per lo scolo delle acque, tre pistole giocattolo (due dello stesso modello) presumibilmente utilizzate per la rapina consumata due giorni fa ai danni del distributore della Pieve.

Insieme alle armi giocattolo sono stati rinvenuti altresi’ alcuni indumenti tutti di colore nero e tre passamontagna anch’essi presumibilmente utilizzati dai rapinatori. Tutto il materiale è stato sequestrato. Indagini in corso.







Questo è un articolo pubblicato il 13-01-2017 alle 18:19 sul giornale del 14 gennaio 2017 - 11434 letture

In questo articolo si parla di cronaca, giulia mancinelli, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aFqp