Corinaldo: rivenuto un ordigno bellico, venti famiglie da evacuare per farlo brillare

Ordigno bellico 12/01/2017 - Un ordigno bellico risalente alla Seconda Guerra Mondiale è stato rinvenuto in un'area di campagna di Corinaldo. L'ordigno è stato già prelevato dagli artificieri e messo in sicurezza. Tuttavia dovrà essere fatto brillare.

Un'operazione fissata per lunedì prossimo quando il residuato bellico sarà trasferito nella cava di Madonna del Piano. Durante le operazioni di "brillamento" tutta l'area circostante, nel raggio di circa 800 metri, dovrà essere evacuata a scopo precauzionale. Dalle 9 alle 13 circa 20 famiglie dovranno restare fuori casa e anche alcune attività produttive dovranno restare chiuse.





Questo è un articolo pubblicato il 12-01-2017 alle 16:40 sul giornale del 13 gennaio 2017 - 17477 letture

In questo articolo si parla di cronaca, vivere senigallia, giulia mancinelli, corinaldo, ordigno bellico, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aFn3