Causa un doppio incidente e si mette in fuga. La Polizia Stradale smaschera un pirata della strada

10/01/2017 - Deferito un pugliese per omissione di soccorso ed inoltre è stata sospesa la patente di guida.

Nella mattina del 5 gennaio un noto professore del fermano veniva urtato da una autovettura di grossa cilindrata mentre percorreva il lungomare di Porto San Giorgio con la propria automobile. Il conducente che ha violentemente urtato il malcapitato docente non si è fermato e si è dato alla fuga. Dopo le cure mediche il professore ha parzialmente fornito la targa dell'automobile che lo aveva preso in pieno e grazie a questo primo indizio la Polstrada di Fermo si è messa sulle tracce del pirata della strada. Passate al setaccio anche le telecamere di videosorveglianza della zona per cercare qualche elemento utile. Le indagini hanno portato a deferire un pugliese che, per giustificare gli ingenti danni alla propria vettura, provocava un altro incidente a Porto Sant'Elpidio. Oltre alla segnalazione alla Autorità Giudiziaria è stata sospesa la patente di guida. Purtroppo il fenomeno della fuga a seguito di incidenti stradali e sempre più frequente nel territorio, la prima settimana dell’anno nuovo vede già tre episodi di sinistri tutti con fuga, la Polizia Stradale è già sulle tracce dei pirata che a breve saranno identificati e denunciati all’A.G.





Questo è un articolo pubblicato il 10-01-2017 alle 20:57 sul giornale del 11 gennaio 2017 - 14381 letture

In questo articolo si parla di cronaca, andrea leoni, fermo, vivere fermo, articolo