Fano: aggredito e rapinato dall'ex fidanzata e dal suo nuovo compagno, in manette la coppia

Carabinieri 04/01/2017 - I carabinieri di Fano hanno tratto in arresto una coppia responsabile di rapina in concorso in danno ad un fanese di 66 anni.

Erano circa le 19 quando il fanese, che stava percorrendo via della Repubblica in bicicletta, è stato bloccato da un albanese, attuale compagno della sua ex, una 40enne cubana da anni in città, che lo ha spinto facendolo cadere dalla bicicletta.

Una volta a terra, l’albanese ha cominciato a colpire la vittima con calci e pugni, intimandogli di consegnargli i soldi. Il 66enne fanese, mentre tentava di resistere, ha sentito una voce di donna provenire dalle sue spalle. La donna, che stava incitando l’aggressore a sottrargli i soldi ed il telefono cellulare, era proprio la sua ex fidanzata cubana.

La coppia, avendo sottratto al fanese, rimasto a terra con una costola rotta, i soldi, il cellulare ed il borsello, si è poi allontanata.

Sul posto, grazie alla segnalazione di un passante, sono intervenuti i carabinieri che, dopo aver accompagnato il 66enne fanese in Caserma per conoscere i dettagli dell’accaduto ed al pronto soccorso per le cure del caso, hanno avviato le ricerche della coppia.

I due, E. H. 26enne albanese e J. M. R. 40enne cubana, entrambi già noti alle forze dell’ordine, sono stati rintracciati e sottoposti a perquisizione. Trovati in possesso di parte della refurtiva, sono stati tratti in arresto per rapina in concorso ed accompagnati in carcere. Dopo la convalida dell’arresto da parte del Giudice, i due sono stati rimessi in libertà in attesa del processo.

Il fanese di 66 anni, che nell’aggressione ha riportato la rottura della 6° costola e contusioni varie, è stato dimesso dall’ospedale con una prognosi di 30 giorni.





Questo è un articolo pubblicato il 04-01-2017 alle 19:08 sul giornale del 05 gennaio 2017 - 11569 letture

In questo articolo si parla di cronaca, fano, carabinieri, rapina, aggressione, Sudani Alice Scarpini, carabinieri di fano, articolo, rapina in concorso

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aFcA