Jesi: era ai domiciliari per i furti all'Hemingway e a teatro, i carabinieri lo fermano in piazza

Carabinieri 03/01/2017 - Doppio colpo a danno dell'Hemingway, il novembre scorso, è stato commesso da un 45enne jesino (I.G.) che è però stato arrestato dalla polizia prima (LEGGI QUI) e dai carabinieri nella seconda occasione (LEGGI QUI).

Si trovava agli arresti domiciliari, ma lunedì 2 gennaio 2017 i carabinieri lo hanno fermato in piazza della Repubblica, intorno alle 9.30. E' stato quindi arrestato e durante l'udienza di convalida che si è tenuta martedì mattina, è stata confermata la misura dei domicialiari.

Ricordiamo che il 45enne era stato arrestato l'11 novembre, quando servendosi di un'auto rubata aveva caricato nel portabagagli diverse bottiglie di alcolici trafugate al bar Hemingway di piazza delle Monichette. Il secondo arresto il 17 novembre, per furto di oggetti di vario tipo commesso al teatro Pergolesi nella serata di inaugurazione della stagione lirica. La refurtiva era stata immediatamente recuperata a casa sua.


di Cristina Carnevali
redazione@viverejesi.it




Questo è un articolo pubblicato il 03-01-2017 alle 16:09 sul giornale del 04 gennaio 2017 - 1769 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, jesi, teatro pergolesi, ladro, domiciliari, evaso, cristina carnevali, articolo, bar hemingway

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aFaJ