22 aprile 2017


...

Bollette dell’acqua azzerate per 3 anni per tutti i comuni ricadenti nel cratere sismico. E’ il risultato di un grande lavoro portato avanti dall’Aaato 3 Macerata che in stretta collaborazione con l’Autorità nazionale che regola i servizi pubblici locali (AEEGSI). ha approvato un sistema di agevolazioni praticamente totale.




...

Un significativo momento nel percorso di rinascita del nostro territorio ferito dal sisma sì è vissuto oggi ad Arquata del Tronto con la firma di un patto per il rilancio turistico tra il Presidente della del Circondario Empolese Valdelsa e Sindaco di Empoli Brenda Barnini, il Presidente della Provincia Paolo D'Erasmo e il Presidente del Gal Piceno Domenico Gentili.


...

E’ il tempo dei festeggiamenti e dei riconoscimenti. La Lardini si è ritrovata ieri a Filottrano per brindare a “casa Lardini” allo storico traguardo della serie A1, una promozione nel massimo palcoscenico pallavolistico da festeggiare in… famiglia, per dirla con le parole di Lorena Lardini, in una serata di sorrisi, cori, applausi e la giustificata emozione che porta con sé una grande impresa.


...

Avremmo preferito un testo più netto, meno compromissorio, meno ambiguo in alcuni punti, più sbilanciato sulla volontà del paziente, ma il testo approvato giovedì a larghissima maggioranza con solo 37 voti contrari segna comunque un grande passo avanti per questo Paese, riguardo a un tema in cui l’Italia arriva ultima rispetto ai principali paesi occidentali.




...

Il Capo del Dipartimento della Protezione Civile, Fabrizio Curcio, ha approvato il secondo stralcio del programma definito dalla struttura di Anas a supporto del Soggetto Attuatore, Fulvio Soccodato, di concerto con le Regioni e i gestori stradali, per gli interventi di ripristino e messa in sicurezza della rete viaria nelle aree interessate dagli eventi sismici dei mesi di agosto e ottobre 2016 e di gennaio 2017.



...

Chi non ricorda il circolo Reduci e Combattenti in centro, con l'ingresso immediatamente successivo a quello di Palazzo Pianetti. Una parte storica per anni dimenticata e è caduta in pezzi, che oggi grazie ad un accurato lavoro di restauro ha unanuiva vita: ospiterà il Museo Archeologico.



21 aprile 2017










...

La Resistenza e l’antifascismo non espressero valori e ideali che si esaurirono solamente nel tempo della lotta al regime fascista e della guerra di Liberazione dall’occupazione tedesca. Quell’eredità morale che i partigiani, i democratici, gli antifascisti lasciarono fu per prima raccolta dai costituenti e tradotta negli articoli della nostra Carta costituzionale: democrazia, partecipazione, libertà, eguaglianza, equità, dignità solo per citarne alcuni.



...

Gli agenti del Commissariato di Polizia di Civitanova Marche hanno denunciato in stato di libertà un uomo di origini pugliesi di 52 anni per i reati di violenza privata e minacce. Sono in corso indagini ai fini dell’identificazione di altri tre soggetti correi per i medesimi episodi delittuosi, nonché per il reato di lesioni personali volontarie aggravate dall’uso di armi.


...

Nella serata di ieri UNITAL-CONFAPI e FILCA-CISL, FILLEA-CGIL, FENEAL-UIL hanno sottoscritto l’ipotesi di accordo per il rinnovo del CCNL per i lavoratori addetti alla piccola e media industria del legno, del sughero, del mobile e dell’arredamento, e per le industrie boschive e forestali che interessa circa 2mila imprese e oltre 19mila lavoratori.


...

Il presidente dell’Assemblea legislativa, Antonio Mastrovincenzo, ha convocato la seduta consiliare per mercoledì 26 aprile, alle ore 10, presso la Sala consiliare di via Tiziano, Ancona. Due proposte di legge aprono l’ordine del giorno dei lavori assembleari: le disposizioni di semplificazione e aggiornamento della normativa regionale concernente diversi settori e la proposta di legge avente ad oggetto la promozione di interventi di sostegno e valorizzazione della cultura e della tradizione motoristica marchigiana.


...

La Cucine Lube Civitanova ammutolisce il Pala Panini in Gara 4 delle semifinali dei playoff UnipolSai, piegando l’Azimut Modena di Tubertini con una vittoria al tie break (25-15, 19-25, 25-22, 22-25, 15-10) che vale il definitivo 3-1 nella serie, quindi il biglietto per la finalissima (la quarta per la società cuciniera) che assegnerà il titolo di campione d’Italia 2017.


20 aprile 2017