Lega Nord: Paolini "Moduli abitativi della Lombardia: qualcuno non li vuole?"

1' di lettura 30/10/2016 - Lega Nord - Paolini " Una delle priorità di questa emergenza terremoto è fornire alle popolazioni colpite, sul far dell'inverno, un ricovero temporaneo degno di tale nome e vicino alle abitazioni, spesso non distrutte ma inagibili, dove sono conservati i beni e gli affetti.

Mi risulta che la Regione Lombardia abbia disponibili i moduli abitativi di Expo, che, per poter essere inviati, necessitano tuttavia di una formale richiesta dei Sindaci e Presidenti delle Regioni colpite, richiesta che pare non sia stata fino ad oggi avanzata perché si preferirebbe puntare su casette che non sarebbero altrettanto immediatamente disponibili.

Tra l'altro, ove ciò sia vero, non si capisce perché le due soluzioni non possano essere attuate in modo concorrente e non alternativo, anche alla luce dei nuovi, devastanti eventi sismici di oggi. Chiedo quindi al Presidente Ceriscioli, al Commissario Errani e ai sindaci interessati che riferiscano pubblicamente sulla questione e che, ove non sia stato già fatto, si attivino immediatamente con la Regione Lombardia per l'invio dei predetti moduli abitativi"






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-10-2016 alle 17:03 sul giornale del 31 ottobre 2016 - 875 letture

In questo articolo si parla di attualità, marche, lega nord marche, lega nord

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aCVH





logoEV