Ancona: apprezzamenti alle ragazze fanno scattare la rissa al bowling, 4 arresti

2' di lettura 24/10/2016 - Apprezzamenti poco graditi alle ragazze e al Bowling di Ancona scatta la rissa. A calmare gli animi, verso le 3.00 di sabato notte intervengono i poliziotti delle Volanti.

Secondo una ricostruzione, un 20enne e un 25enne albanesi sarebbero giunti nel locale con le rispettive ragazze che sarebbero subito state scelte da un 21enne e un 24enne moldavi per una serie di apprezzamenti anche piuttosto molesti. Dagli insulti i quattro sarebbero ben presto passati alle mani. A questo punto è arrivata la chiamata al 113 e le "pantere", sotto la guida del vicequestore aggiunto Cinzia Nicolini i sono precipitate sul posto. I poliziotti hanno provveduto a dividere le due fazioni, rinvenendo a terra un grosso bastone di legno e un sasso. I quattro uomini, tutti con precedenti per reati contro la persona, sono stati arrestati per rissa e condotti presso la Casa Circondariale di Montacuto. Continua anche la lotta al consumo di alcool e droga, soprattutto alla guida con la denuncia di tre soggetti nella notte. Il primo, un sudamericano, è stato trovato alla guida della propria autovettura con un tasso alcolemico di 1,95 g/l verso le 5.00 al Piano San Lazzaro mentre usciva da un parcheggio urtando ripetutamente il veicolo che lo precedeva. Gli è stata ritirata la patente e il veicolo è stato affidato a un familiare. Gli altri due, Poco dopo la mezzanotte, gli agenti delle Volanti durante il controllo del territorio notavano in questa via Saracini due, con precedenti in materia di stupefacenti, sono stati controllati in via Saracini dopo aver tentato di nascondersi tra le auto in sosta. Uno aveva della marijuana in un portapillole e l'altro dell'eroina in una bustina. Per loro è scattato anche il foglio di via dal capoluogo.


di Enrico Fede
redazione@vivereancona.it

 







Questo è un articolo pubblicato il 24-10-2016 alle 16:40 sul giornale del 25 ottobre 2016 - 715 letture

In questo articolo si parla di cronaca, arresti, rissa, Volanti della Questura di Ancona, articolo, Enrico Fede

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aCFT





logoEV