Monte Roberto: colpo al Famila, banditi armati rubano 12mila euro dell'incasso

rapina 1' di lettura 07/10/2016 - Un colpo ingente, messo a segno giovedì sera, al Famila che si trova nel territorio di Monte Roberto, nell'area che una volta ospitava un locale notturno ed oggi accoglie il grande supermercato, in prossimità della zona industriale di Pianello Vallesina.

Erano circa le 21, il supermercato aveva già chiuso al pubblico e il personale all'interno, in tutto quattro persone, stava sistemando le ultime cose, tra cui la chiusura delle casse, quando due ladri sono entrati in azione.

Hanno dapprima forzato una delle porte di servizio, poi hanno fatto irruzione nel supermercato armati di pistole e col volto coperto, l'uno da un casco e l'altro da un passamontagna.

Una rapina violenta, due delle dipendenti sono state trascinate a terra, poi la minaccia di consegnare l'incasso della giornata.

Si aggira intorno ai 12mila euro, tutti in contanti, il bottino che i ladri in meno di un minuto hanno portato via dal Famila. Avevano pianificato tutto al dettaglio, l'ingresso, la rapina e la fuga con un'auto parcheggiata fuori dal parcheggio, lungo la strada provinciale, per non essere notati.

Finito l'incubo, i dipendenti hanno allertato i carabinieri che ora indagano partendo da eventuali tracce lasciate sul posto dai ladri.





di Cristina Carnevali
redazione@viverejesi.it





Questo è un articolo pubblicato il 07-10-2016 alle 14:38 sul giornale del 08 ottobre 2016 - 1293 letture

In questo articolo si parla di cronaca, jesi, rapina, monte roberto, cristina carnevali, articolo, famila

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aB4N





logoEV