Carloni sull'Ersu: "Commissari prorogati, maggioranza in confusione"

Mirco Carloni, capogruppo regionale di Area Popolare 1' di lettura 04/10/2016 - Dopo anni di discussione in cui si promette di riformare gli ERSU ed incrementare il diritto allo studio per i giovani universitari, la maggioranza rinvia la discussione in aula della legge e proroga i commissari nominati nell'Ottobre 2015, almeno fino a fine anno

Il rinvio della legge di riforma degli ERSU non è dovuto alla necessità di maggior confronto con i soggetti interessati, ma è causato dalle divisioni interne alla maggioranza che ha presentato 2 proposte di legge, di fatto sfiduciando l'assessore all'università Loretta Bravi visto che la proposta alternativa a quella della giunta è stata presentata proprio dal PD.

Questi ritardi e questa incertezza stanno provocando solo confusione, oltre all'incertezza per la tutela del diritto allo studio per gli studenti e l'aumento della "mobilità passiva" in favore delle università di altre Regioni che verranno privilegiate nella scelta. Anche sulla vicenda ERSU la giunta Ceriscioli si caratterizza per l'ennesimo rinvio di riforma che nasconde solo una lotta interna all'interno del Partito Democratico.


da Mirco Carloni
Consigliere Regionale - Area Popolare





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-10-2016 alle 13:25 sul giornale del 05 ottobre 2016 - 581 letture

In questo articolo si parla di regione marche, politica, ersu, mirco carloni, Area Popolare

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aBUY





logoEV