San Benedetto del Tronto: risse e danni in centro, notte difficile in Riviera

Carabinieri 16/05/2016 - Notte difficile quella a San Benedetto quella tra il 14 e il 15 maggio. Sul lungomare verso le due una zuffa ha coinvolto una quindicina di persone.

Tutto sarebbe nato per futili motivi all’interno di un locale per poi continuare sul lungomare, sulla strada. Prima sono intervenuti gli uomini del servizio di vigilanza privata e poi i carabinieri hanno riportato l’ordine. Invece al centro in un’abitazione che si trova nella zona di via Castelfidardo, è stato sfondato a calci un portone di vetro blindato.

I residenti, già svegli per la movida molesta dalle decine di persone che si trovavano in strada, hanno subito chiamato i carabinieri. All’arrivo dei militari però gli autori del danneggiamento erano già scappati ma sarebbero stati ripresi dalle telecamere di videosorveglianza che si trovano nella zona.


di Roberto Guidotti  
redazione@viveresanbenedetto.it




Questo è un articolo pubblicato il 16-05-2016 alle 08:53 sul giornale del 17 maggio 2016 - 1214 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, san benedetto del tronto, articolo, Roberto Guidotti

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/awXX





logoEV