San Benedetto: follia nella notte, donna nigeriana si butta contro le auto di passaggio. Arrestata

Carabinieri 1' di lettura 14/05/2016 - Si buttava contro le auto che transitavano a Porto d’Ascoli tra via Torino e la Statale spaventando gli automobilisti e generando un caos notevole.

Questo è quello che ha fatto una giovane cuoca di origini nigeriane la notte del 13 maggio. I carabinieri allertati da alcuni automobilisti, sono arrivati subito e hanno subito anche loro un’aggressione. La donna, una 27enne, alla vista dei militari si è avventata contro a uno di loro.

Con notevole difficoltà è stata poi immobilizzata e successivamente arrestata. L’accusa è di resistenza a pubblico ufficiale.

La donna, che ha affermato di essere una cuoca, si trova ora agli arresti domiciliari in una abitazione di Monsampolo del Tronto. Non sono chiari i motivi dell’atteggiamento folle della 27enne.


di Roberto Guidotti  
redazione@viveresanbenedetto.it





Questo è un articolo pubblicato il 14-05-2016 alle 17:43 sul giornale del 16 maggio 2016 - 1062 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, san benedetto del tronto, articolo, carabinieri san Benedetto del Tronto, Roberto Guidotti





logoEV