San Benedetto del Tronto: arrestati due extracomunitari per furto all’Ipercoop Porto Grande

Polizia generico 1' di lettura 08/05/2016 - Due extracomunitari, un cittadino algerino di 29 anni di Martinsicuro e un cinese di 33 anni di Giulianova sono stati arrestati dalla Polizia di San Benedetto per furto.

I due, avevano rubato delle scarpe sportive all’interno del centro commerciale Ipercoop Porto Grande di San Benedetto. Per non far suonare l’allarme avevano staccate le placche antitaccheggio dentro i camerini e poi rimesso a posto le scatole vuote. La guardia giurata che aveva notato l’insolito gonfiore del loro giubbotto ha dato l’allarme.

I due si sono fuggiti scappando verso la Statale. L’intervento della Polizia, allertata dal vigilante, permetteva in poco tempo l’individuazione e l’arresto dei due che venivano trasferivano nel carcere di Marino del Tronto. La refurtiva, parzialmente danneggiata per la maldestra asportazione dei sistemi di sicurezza, veniva restituita ai referenti del negozio derubato.

Dagli accertamenti effettuati dalla Polizia Stradale, è emerso che i due stranieri non sono nuovi ad azioni predatorie di questo genere, essendo stati ripetutamente sorpresi ed arrestati per episodi analoghi, accaduti in centri commerciali della zona e del vicino Abruzzo


di Roberto Guidotti  
redazione@viveresanbenedetto.it





Questo è un articolo pubblicato il 08-05-2016 alle 19:12 sul giornale del 09 maggio 2016 - 493 letture

In questo articolo si parla di cronaca, polizia, san benedetto del tronto, articolo, Roberto Guidotti

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/awHf





logoEV