Pensionati chiedono risposte sulla sanità, manifestazione dei sindacati ad Ancona

Bandiere sindacati 700px 2' di lettura 11/02/2016 - La manifestazione regionale, organizzata dalle Categorie dei pensionati di Cgil-Cisl-Uil, che si terrà ad Ancona il 12 febbraio 2016 per protestare contro le mancate risposte in tema di sanità e di socio-sanitario, è un’importante tappa della mobilitazione avviata dai sindacati nella regione e vedrà, pertanto, anche la partecipazione delle tre confederazioni e delle Categorie del pubblico impiego.

I sindacati, in questi mesi, hanno più volte sollecitato la Giunta regionale ad un confronto su un concreto programma d’investimenti e su scelte riorganizzative che abbiano come punti centrali i temi del potenziamento dei servizi territoriali, l’avvio delle Case della Salute, il riassetto delle cure primarie, il contenimento delle liste d’attesa, la prevenzione, la riduzione degli sprechi. Ma, in questi mesi, la Regione, che oggi si dice sorpresa dell’iniziativa di mobilitazione, non ha risposto a questa richiesta e ha proceduto solo con scelte unilaterali, determinanti, in vari casi, riduzione dei servizi. La presenza della Confederazione e della Categoria vuole anche contribuire a sollevare l'attenzione sui problemi legati al personale della sanità marchigiana, oggetto negli ultimi anni di tagli drastici che hanno contribuito in maniera determinante a garantire gli equilibri del bilancio sanitario e regionale.

Tre sono le priorità: potenziamento degli organici per il corretto funzionamento dei servizi, stabilizzazione del personale precario e rispetto della normativa sulla sicurezza, a partire dall'attuazione della direttiva UE sul rispetto degli orari di lavoro. Se su questi temi , così come su quelli che sono stati oggetto dell'assemblea unitaria del 16 gennaio scorso, non dovessero arrivare risposte convincenti in tempi rapidi, Cgil Cisl Uil Marche sono pronte ad allargare la mobilitazione, oggi avviata dalle loro federazioni dei pensionati, attraverso forme più incisive di protesta.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-02-2016 alle 14:29 sul giornale del 12 febbraio 2016 - 1801 letture

In questo articolo si parla di cronaca, cgil, cisl, marche, uil