Jesi: attenzione ai falsi incaricati Asur che fanno porta a porta

Venditore porta a porta 1' di lettura 16/12/2015 - Un invito a prestare la massima attenzione, viene direttamente dall'Asur Area Vasta. Alcuni cittadini, soprattutto residenti nella zona di viale Martin Luter King hanno segnalato di persone che stanno facendo il porta a porta per servizi non bene precisati per conto dell'Asur.

Arriva oggi la smentita dell'Asur, che non ha incaricato alcuno a fare tale servizi o recarsi a suonare alle porte delle abitazioni.

L’Asur Marche – Area Vasta 2 comunica di aver ricevuto numerose telefonate da parte dei cittadini che chiedevano se la struttura sanitaria sta mandando in giro proprio personale, porta a porta, per svolgere non ben identificate iniziative.

In particolare, i presunti incaricati stanno cercando di contattare gli abitanti in viale M. L. King a Jesi.

La Direzione di Area Vasta, nel precisare di non aver autorizzato alcuna attività di questo genere, per motivi si sicurezza invita la cittadinanza a comportarsi con prudenza e a non ricevere nelle proprie abitazioni queste persone del tutto estranee al Sistema Sanitario Regionale
”.

Si consiglia quindi di prestare la massima attenzione e si invita a contattare le forze dell'ordine in caso si verificassero ancora tali episodi.


di Cristina Carnevali
redazione@viverejesi.it





Questo è un articolo pubblicato il 16-12-2015 alle 23:17 sul giornale del 17 dicembre 2015 - 657 letture

In questo articolo si parla di attualità, truffa, jesi, cristina carnevali, asur area vasta 2, articolo, venditore porta a porta, falsi incaricati





logoEV