Best di Cerreto d'Esi: siglato l'accordo tra azienda e sindacati

1' di lettura 21/11/2015 - “Ringrazio la Rsu, tutte le parti sociali, l’azienda, il servizio regionale per la professionalità mostrata e l’impegno costante profuso in questi lunghi 75 giorni.

Da qui riprende un discorso di attenzione al Piano industriale di rilancio dell’azienda che la Regione seguirà con costanza e vigilanza. un lavoro difficile e sofferto, con lacerazioni profonde consolidate nel tempo. Alla fine è prevalso il bene comune e il senso di responsabilità.

L’accordo conferma il ruolo strategico del sito di Cerreto D’Esi, gli ammortizzatori sociali per un periodo di 24 mesi, la gestione esuberi dei lavoratori e le misure alternative alla collocazione in mobilità".

Così ha sintetizzato l’assessore regionale al Lavoro Loretta Bravi dopo la firma dell’accordo avvenuto questo pomeriggio tra vertici aziendali della Best e organizzazioni sindacali per definire la trattativa che ha interessato i lavoratori dello stabilimento di Cerreto D’Esi.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-11-2015 alle 20:15 sul giornale del 23 novembre 2015 - 1291 letture

In questo articolo si parla di regione marche, politica, cerreto d'esi, best

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aqJN





logoEV