S.Elpidio: riaccompagnati nella struttura da cui si erano allontanati i due giovani eritrei trovati in strada

polizia 1' di lettura 28/08/2015 - Due giovani di nazionalità eritrea sono stati ritrovati in via Galilea (avevano passato la notte lungo la strada) ed accompagnati dagli agenti di Polizia Municipale presso il locale Commissariato.

I due giovani erano già stati identificati e già assegnati, nei giorni scorsi, ad un'associazione di Lapedona nell'ambito dell'attuazione di un progetto di inserimento nel territorio nazionale. I due ragazzi non possono essere considerati clandestini visto che erano fuori dalla struttura da meno delle 72 ore previste dalla legge ma si è comunque provveduto a contattare l'associazione di provenienza. Dal commissariato i due sono stati riportati nella struttura di appartenenza.

"I nostri agenti hanno potuto provvedere a seguito di una segnalazione effettuata da alcuni cittadini accortisi che i due ragazzi avevano dormito per stada - commenta il Sindaco, Alessio Terrenzi - e li ringrazio per la collaborazione".






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-08-2015 alle 18:47 sul giornale del 29 agosto 2015 - 855 letture

In questo articolo si parla di cronaca, polizia, Sant'Elpidio a Mare, Comune di Sant'Elpidio a Mare, alessio terrenzi