Porto S.Elpidio: furto in gioielleria, individuata la responsabile

furto gioielli 1' di lettura 20/08/2015 - I carabinieri di Sant’Elpidio a Mare, a conclusione di un’attività d’indagine avviata a seguito di un furto con destrezza a danno di una gioielleria del luogo, hanno individuato la responsabile.

Si tratta di una donna pregiudicata, originaria del luogo, la quale, simulando l’acquisto di alcuni monili ed approfittando della distrazione del titolare della gioielleria, si è appropriata indebitamente di alcuni gioielli che le erano stati esposti sul bancone di vendita, dileguandosi subito dopo per le vie del centro.

I militari nel corso delle indagini hanno anche appurato che la donna si era resa responsabile di altri due furti commessi con lo stesso modus operandi a danno di una gioielleria di Matelica e di un centro commerciale di Porto Sant’Elpidio.

La donna dovrà ora rispondere del reato di furto aggravato continuato.






Questo è un articolo pubblicato il 20-08-2015 alle 23:59 sul giornale del 21 agosto 2015 - 1199 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, matelica, furto, gioielli, porto sant'Elpidio, Sudani Alice Scarpini, furto gioielli, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/anlB