Interrogazione di Giancarli sull'accordo Whirlpool: "Piano positivo, garantiti tutti i posti di lavoro"

enzo giancarli 1' di lettura 28/07/2015 - Anche l'Accordo Whirlpool al centro del dibattito della seduta odierna dell'Assemblea legislativa. A presentare un'interrogazione orale urgente sul tema è stato il consigliere regionale Pd, Enzo Giancarli.

L'interrogazione del consigliere democratico muove dall'appuntamento al Ministero dello Sviluppo Economico dello scorso 2 luglio, quando è stato raggiunto l'accordo riguardo il piano industriale presentato dalla Whirlpool e dalla rilevanza che lo stesso ha anche per il territorio marchigiano con i siti produttivi di Fabriano e Comunanza.

"Do atto alla maggioranza e al Presidente Ceriscioli - ha detto Giancarli nel suo intervento in Aula - della vigile sensibilità sul tema del lavoro e voglio sottolineare anche la capacità unitaria e di proposta dei lavoratori e del territorio, di sindacati e istituzioni in particolare". Nel suo discorso, inoltre, il consigliere democratico ha voluto ricordare anche l'impegno dei vescovi di Fabriano e di Aversa nell'aver supportato "una grande mobilitazione ed azioni di lotta, che hanno portato a modificare il piano della multinazionale americana".

"Un piano positivo e di grande rilevanza - ha ricordato con soddisfazione Giancarli - tant'è che si sono aperte le porte di Palazzo Chigi per firmare l'accordo, che garantisce tutti i posti di lavoro e prevede oltre cinquecento milioni di investimenti".






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-07-2015 alle 15:55 sul giornale del 29 luglio 2015 - 1080 letture

In questo articolo si parla di enzo giancarli, politica

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/amyJ





logoEV