Monsano: crisi Sicc, Giancarli (Pd) 'Con i lavoratori. Nuova cooperativa strada non percorribile'

enzo giancarli 1' di lettura 27/02/2015 - La costituzione di una cooperativa fra i lavoratori della SICC di Monsano, per far vivere l’azienda, non è purtroppo una strada percorribile e questo nonostante l’impegno politico e istituzionale della Regione Marche e in particolare dell’Assessore regionale al lavoro, Marco Luchetti.


Va dato atto della serietà e della volontà dei lavoratori e delle organizzazioni sindacali di costruire una soluzione rispetto alla crisi dell’azienda ma purtroppo la messa in mobilità, in questa fase, diventa inevitabile. Si tratta di un ulteriore colpo all’occupazione e all’economia di Jesi, di Monsano e della Valle Esina.

L’Assessore Luchetti, sono certo, proseguirà nel suo impegno, insieme alle organizzazioni sindacali e a quelle imprenditoriali, per cercare di realizzare un polo produttivo e occupazionale in un’area già duramente colpita dalla crisi.

Per quanto mi riguarda continuerò a seguire da vicino e con il massimo impegno la vicenda e soprattutto lo sforzo dei lavoratori e della regione nel trovare una soluzione.


da Enzo Giancarli
Consigliere Pd Regione Marche





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-02-2015 alle 20:14 sul giornale del 28 febbraio 2015 - 979 letture

In questo articolo si parla di lavoro, regione marche, enzo giancarli, monsano, crisi, partito democratico marche, sicc

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/af3O





logoEV