Maltempo, Acacia Scarpetti: "Forti piogge ma non straordinarie"

fiume Foglia Pesaro 2' di lettura 09/02/2015 - Alluvione! Bisogna dar fondo a tutta la pazienza nel sentire in silenzio la reazione odierna di alcuni politici locali, rispetto le pioggie forti ma non straordinarie, che per contro hanno provocato danni molto seri. Ho letto cose che offendono la dignità dei cittadini, della tecnica, e della storia. Ecco come la penso!

Non so chi vincerà la sfida elettorale tra Marcolini o Ceriscioli, so soltanto che chiunque vinca avrà dei forti obblighi morali, amministrativi e politici verso la gestione del territorio. Ancora una volta di fronte ad importanti ma non catastrofici eventi atmosferici, il territorio accusa molti più danni del dovuto. Con una irresponsabilità imbarazzante degli ultimi lustri, abbiamo lasciato che le dighe, costruite ad inizio secolo scorso per scopi ben precisi, perdessero le loro funzioni per pura negligenza. Nessuno ha mai svuotato le stesse, benchè progettate e realizzate per essere periodicamente pulite.

Viviamo su coste createsi negli ultimi 400 anni dai detriti fluviali, oggi completamente bloccati negli invasi chiusi, e ci meravigliamo di una erosione così premente. Le ns coste non sono di roccia. Sono di materiale morbido che si consuma e che va costantemente sostituito. Si licenziano piani di difesa della costa asettici, che considerano solo la battigia e il primo mare, utili solo a spapocchiare su dubbi ripascimenti (vi sono processi penali in corso), senza considerare cosa avviene nei soli 60 km di aste fluviali.

Il ripascimento della costa lo devono fare i fiumi, non c’è nulla da inventarsi. Non c’è visione di insieme su come gestire questo “fazzoletto” di territorio. Il dissesto idrogeologico delle nostre campagne sta letteralmente sbriciolando la ns viabilità.

Le province hanno avuto nel recente passato più addetti stampa e fotografi che cantonieri operativi: vi pare normale tutto ciò? È su questi temi che vorrei confrontarmi con il prossimo governatore, a cominciare da martedì prossimo in aula quando chiederò la discussione urgente di una fondamentala prossima legge regionale: “Norme di Polizia Rurale”!


da Luca Acacia Scarpetti
Consigliere regionale IDV





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-02-2015 alle 08:55 sul giornale del 10 febbraio 2015 - 802 letture

In questo articolo si parla di attualità, italia dei valori, pesaro, idv, fiume foglia, Luca Acacia Scarpetti

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/ae8F





logoEV