Civitanova: si finge addetta della spazzatura e ripulisce l'abitazione di due anziani

violenza su anziani 1' di lettura 28/01/2015 - Si fingono addetti del servizio rifiuti, riuscendo ad entrare nell'abitazione di due anziani e a rubare pensione e gioielli. È successo martedì mattina a Civitanova, in un'abitazione di corso Dalmazia.

Rita, questo il nome con cui si è presentata ai due anziani, è una donna di bella presenza dall'accento perfettamente italiano. La donna è riuscita ad ottenere la fiducia dei due nonnini spiegando loro che quella mattina c'erano stati dei disguidi che non avrebbero permesso ai netturbini di raccogliere la spazzatura come avviene regolarmente.

Una volta introdottasi all'interno dell'abitazione continua a chiacchierare con la coppia di anziani e a distrarli, mentre un complice ripuliva la casa dei gioielli di valore e della pensione. Ma non è la prima volta che i ladri colpiscono adottando la stessa pantomima e la nipote della coppia, vittima dell'ultimo blitz dei ladri, ha lanciato anche l'allarme su Facebook per avvertire di quanto accaduto in corso Dalmazia.


di Arianna Baccani
redazione@viverecivitanova.it





Questo è un articolo pubblicato il 28-01-2015 alle 23:00 sul giornale del 29 gennaio 2015 - 1095 letture

In questo articolo si parla di anziani, ladri, violenza, civitanova, violenza su anziani, Arianna Baccani





logoEV