Ancona: l'ultimo sms ai figli e poi si impicca. L'addio di un noto ristoratore

Ambulanza di notte 1' di lettura 26/01/2015 - Ha scritto l'ultimo sms ai suoi figli per poi impiccarsi. Noto ristoratore da l'addio ai suoi cari. Dramma ad Ancona.

Un messaggio d'affetto e poi il triste epilogo in piazza San Gallo ad Ancona, nella sua abitazione. Se ne va così, domenica, un noto commerciate, nonché ristoratore anconetano. L'uomo I.M. padre di famiglia di soli 55 anni era molto conosciuto ad Ancona dove per anni aveva gestito il bar in centro al piano terra della provincia e poi recentente una trattoria sulla Flaminia.

A dare l'allame i figli che dopo l'sms hanno provato, senza esito, a contattarlo. Sul posto oltre i soccorsi medici che non hanno potuto far altro che constatarene il decesso anche la polizia.






Questo è un articolo pubblicato il 26-01-2015 alle 16:55 sul giornale del 27 gennaio 2015 - 2785 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, ancona, vivere ancona, laura rotoloni, vivereancona.it, redazione@vivereancona.it, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aev6





logoEV