Macerata: giovani universitari litigano, interviene la polizia che trova 20 grammi di hashish

polizia 1' di lettura 11/01/2015 - Nella tarda mattinata di venerdì, la “Volante” è intervenuta in una via del centro storico di Macerata, a seguito di una lite tra una coppia di giovani universitari.

All’arrivo degli agenti il giovane si era nel frattempo allontanato mentre la ragazza, che presentava lievi ferite successivamente giudicate guaribili in pochi giorni di prognosi, era ancora all’interno dell’appartamento. Gli agenti, dopo essersi sincerati dello stato di salute della giovane che è stata comunque fatta accompagnare al Pronto Soccorso con un’ambulanza, hanno proceduto ad un controllo dell’abitazione nel corso del quale sono stati rinvenuti circa venti grammi di hashish divisi in svariate dosi nonché un bilancino di precisione probabilmente utilizzato per il confezionamento delle stesse.

Per quanto riguarda la giovane, una22enne residente fuori provincia, verrà deferita all’Autorità Giudiziaria per il reato di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio mentre è ancora al vaglio la posizione del proprio fidanzato con il quale era avvenuta la lite.






Questo è un articolo pubblicato il 11-01-2015 alle 14:26 sul giornale del 12 gennaio 2015 - 1329 letture

In questo articolo si parla di cronaca, polizia, redazione, Sara Santini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/adQN





logoEV