Furti a Senigallia e nell'hinterland: i carabinieri recuperano la refurtiva e denunciano due coniugi di Ostra Vetere

1' di lettura 28/11/2014 - Due persone denunciate e 10 contravvenzioni (3 alle leggi speciali e 7 al codice della strada), è il bilancio del controllo straordinario del territorio finalizzato alla prevenzione e alla repressione dei reati predatori, in particolare modo dei furti in appartamento, svolto venerdì dai Carabinieri.

L’attività della Compagnia Carabinieri di Senigallia, che ha visto impegnati un ingente numero di militari, 9 auto ufficiali ed altri mezzi con targa di copertura, ha interessato Senigallia ma anche i comuni di Montemarciano, Ostra Vetere, Ostra, Trecastelli, Corinaldo e Belvedere Ostrense.

In particolare, i carabinieri della dipendente stazione di Ostra Vetere hanno denunciato a piede libero i conviventi, pregiudicati, S.G. e A.A.. Infatti i due, residenti ad Ostra Vetere, nel corso di una perquisizione domiciliare, sono stati trovati in possesso di 2 pistole giocattolo prive dell’apposito tappo rosso, una motosega, svariati monili in oro ed argento, un orologio marca “Baume & Mercier” ed uno stereo.

La refurtiva recuperata, oggetto di furti avvenuti nei giorni scorsi, sarà ora restituita ai legittimi proprietari mentre le pistole e la motosega sono state sequestrate.








Questo è un articolo pubblicato il 28-11-2014 alle 12:48 sul giornale del 29 novembre 2014 - 1432 letture

In questo articolo si parla di cronaca, ostra vetere, montemarciano, carabinieri, belvedere ostrense, ostra, senigallia, corinaldo, furto, Sudani Alice Scarpini, denuncia, trecastelli, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/acck





logoEV