Pesaro: corpo senza vita trovato sul San Bartolo, muore Igor Jason Fradelloni

Igor Jason Fradelloni 1' di lettura 27/11/2014 - Il corpo senza vita di Igor Jason Fradelloni è stato rinvenuto martedì sera sul Colle San Bartolo.

Lo stavano cercando da martedì, dopo esserne stata denunciata la scomparsa. Purtroppo poche ore dopo la tragica scoperta. Il corpo senza vita di Igor Jason Fradelloni, 41enne, psicologo, è stato ritrovato martedì sera, alle 20.45, nei pressi della Croce sul Colle San Bartolo, dai vigili del fuoco.

Le operazioni di soccorso sono state particolarmente difficoltose a causa del buio della notte, delle condizioni meteo avverse e delle condizioni impervie della zona in cui sono state effettuate le ricerche. Dopo aver trovato una traccia del passaggio del 41enne, successivamente nei pressi di un dirupo sono stati rinvenuti ulteriori indizi che ne testimoniavano la presenza nella zona.

I vigili del fuoco si sono calati nella falesia sottostante e circa cento metri più in basso hanno rinvenuto il corpo, purtroppo senza vita, di Fradelloni. Sul posto anche personale della polizia di Stato, del 118, della capitaneria di porto e del soccorso alpino.

Una notizia che ha lasciato incredula la città. Fradelloni era noto a Pesaro per la sua attività di psicologo, ma soprattutto per essersi candidato a sindaco nelle ultime elezioni comunali con la lista Cittadini a Cinque Stelle.

Non si conoscono le cause del decesso, si ipotizza il suicidio. Sono in corso le indagini da parte degli investigatori. Fradelloni lascia moglie e due figli.






Questo è un articolo pubblicato il 27-11-2014 alle 11:50 sul giornale del 28 novembre 2014 - 2460 letture

In questo articolo si parla di cronaca, suicidio, pesaro, montelabbate, vivere pesaro, rossano mazzoli, igor jason fradelloni, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/ab9n


Alvaro Coli

27 novembre, 12:05
Che tristezza, ma non sarebbe possibile evitare di dare queste notizie o perlomeno non mettere il nome del defunto? Ci vuole più rispetto per la morte.

Stefano Esposto

27 novembre, 22:27
Sono veramente rattristato nell'apprendere questa notizia. rnAddio jogor, personaggio unico con un malessere che non sei riuscito a sconfiggere. rnUn abbraccio alla moglie ed ai due figli. rnR.I.P.

paolo clementi

28 novembre, 06:24
purtroppo lasciare questo mondo non puo essere un fatto privato,ricordo con affetto e commozione l amico Igor che conosco dal tempo che giocava a calcio e poi nel M5S ,rimarrà sempre in me il tuo modo Igor un po sornione e sempre con dolcezza , di affrontare anche le questioni più scabrose . ADDIO




logoEV