Cupramarittima: sostanza misteriosa provoca un incendio in un peschereccio

1' di lettura 27/11/2014 - L'imbarcazione proveniva da Termoli e stava rientrando al porto di San Benedetto quando a bordo si è scatenato il rogo. Tutto si è verificato a cinque miglia da Cupra Marittima nella tarda serata di mercoledì 26 novembre.

Non è chiaro che cosa abbia scatenato l’incendio. Sembrerebbe, che qualche sostanza tirata a bordo con le reti da pesca abbia dato il via al fuoco in una sorta di autocombustione. I pescatori spaventati hanno chiesto subito l’intervento della Capitaneria di porto che ha inviato una motovedetta da San Benedetto.

I marinai a bordo sono riusciti a spegnere le fiamme senza che siano stati registrati danni o feriti. Il personale della motovedetta ha prelevato la sostanza misteriosa che sarebbe responsabile dell’incendio a per analizzarla accuratamente.


di Roberto Guidotti  
redazione@viveresanbenedetto.it





Questo è un articolo pubblicato il 27-11-2014 alle 14:37 sul giornale del 28 novembre 2014 - 1449 letture

In questo articolo si parla di cronaca, comune di San Bendetto del Tronto, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/ab9Y





logoEV