World Travel Market: continua la promozione delle Marche all’estero, nel Regno Unito e in Svizzera

2' di lettura 03/11/2014 - La Regione Marche è presente da oggi al 7 novembre alla Fiera del Turismo più importante al mondo, il WTM ( World Travel Market) all’interno dello Stand dell’ENIT. Lo spazio riservato alla regione è più grande rispetto il 2012, vista la partecipazione di 22 operatori incoming.

L’area è contrassegnata dalle immagini della campagna con Neri Marcorè e da quelle di Fabriano e dell’area del progetto Colli Esini Frasassi, che compartecipano finanziariamente. Previsti incontri nello stand con tour operator stranieri e blogger, contattatati in questi giorni dalla Regione e dal Social Media Team, e una conferenza stampa organizzata da ENIT per illustrare gli eventi 2015, le novità digitali in lingua inglese e la destinazione Colli Esini Frasassi che presenterà i suoi “spettacoli di natura” e le aree interne tra le province di Ancona e Macerata.

“Le Marche – dice il presidente della Regione e assessore al Turismo, Gian Mario Spacca - proseguono con forza la propria azione di promozione turistica in ambito nazionale e internazionale . Quella di Londra è la più importante Fiera del Turismo al mondo e la nostra regione non è voluta mancare, a sostegno degli operatori marchigiani presenti. Fare sistema è la parola d’ordine: istituzioni e imprenditori del settore insieme per rendere sempre più riconoscibile e competitivo il brand Marche”.

Ad arricchire le proposte di vacanza culturale nella nostra regione, negli stand di Marche, Umbria, Toscana e Emilia Romagna sarà disponibile la nuova guida Terre di Piero che racchiude l’itinerario pierfrancescano nei territori e Comuni delle quattro regioni. Il progetto, che viene presentato oggi alla stampa inglese, è di forte appeal per il mondo anglosassone e rafforzato nelle Marche dalla presenza dei Balconi di Piero della Francesca, che valorizzano i paesaggi che fanno da sfondo ai suoi dipinti e che ancora sono riconoscibili nelle valli del Montefeltro e del Metauro.

In questo week end, inoltre, la Regione Marche è stata presente a Lugano a “I Viaggiatori - Salone Internazionale Svizzero delle Vacanze”. Grazie alla collaborazione con il Club marchigiano delle Bandiere Arancioni, presente con il proprio materiale promozionale, sono stati distribuiti opuscoli turistici della Regione Marche e sorteggiati, tra i visitatori dello stand marchigiano, week end per due persone, per due notti con la formula B&B, da trascorrere nei territori dei 19 Comuni marchigiani Bandiera Arancione del Touring Club Italiano.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-11-2014 alle 16:32 sul giornale del 04 novembre 2014 - 1550 letture

In questo articolo si parla di attualità, regione marche, gian mario spacca

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aaXi





logoEV