Pievebovigliana: 5mila euro rubati con la truffa dello specchietto

1' di lettura 27/10/2014 - Sono stati acciuffati i due uomini che nei giorni scorsi hanno raggirato un anziano con la truffa dello specchietto.

I due, napoletani, hanno 34 e 30 anni, N.R. e B.G. le iniziali, e sono stati segnalati anche per altri raggiri con la stessa truffa sia nelle Marche che in Emilia Romagna. Questa volta però sono stati beccati a Pievebovigliana, dove, a settembre, avevano messo a segno un colpo ai danni di un anziano. Una volta messa in atto la truffa dello specchietto infatti hanno accompagnato la vittima a casa per farsi lasciare del denaro come risarcimento. Una volta arrivati all'abitazione però i due sono entrati e sono riusciti a rubare circa cinquemila euro.

Le indagini sono ancora in corso, soprattutto per controllare altri episodi simili e collegarli ai fatti di Pievebovigliana.






Questo è un articolo pubblicato il 27-10-2014 alle 12:05 sul giornale del 28 ottobre 2014 - 1170 letture

In questo articolo si parla di cronaca, Pievebovigliana, specchietto, Riccardo Antonelli, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aaDu