Urbino: dipendente statale denunciato per truffa aggravata

polizia 1' di lettura 18/10/2014 - Dopo una settimana di appostamenti e pedinamenti, il personale del Commissariato ha denunciato un urbinate per il reato di truffa aggravata, con l'aggravante della continuazione nel reato.

L’uomo, dipendente del Palazzo Ducale, nel corso delle verifiche effettuate dagli Agenti di Polizia è stato visto uscire più volte dalla sede di lavoro durante l’arco dell’orario lavorativo, con punte anche di quasi tre ore sulle sei totali, e recarsi presso bar, attività commerciali e private abitazioni.

Pertanto, grazie anche alla collaborazione della Soprintendenza, i controlli effettuati hanno permesso di evidenziare come il dipendente, nel corso dell’attività lavorativa, effettuasse uscite ingiustificate, senza interrompere il rapporto lavorativo con l’azienda.

Infatti l'uomo, quando si assentava dal posto di lavoro, non ha mai passato il proprio badge nell’apposita feritoia.






Questo è un articolo pubblicato il 18-10-2014 alle 00:08 sul giornale del 18 ottobre 2014 - 1943 letture

In questo articolo si parla di cronaca, polizia, Sudani Alice Scarpini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aafL





logoEV