Grottammare: Casa di Alice, perquisito l'ufficio di una dirigente

1' di lettura 25/07/2014 - Giovedì 25 luglio i carabinieri di San Benedetto hanno effettuato una perquisizione all’ospedale di Ascoli nell’ambito dell’inchiesta sul centro rieducativo.

Gli inquirenti hanno acquisto alcuni documenti ora al vaglio della procura nell'ufficio di una dirigente preposta ai controlli sul funzionamento della centro per i bambini autistici.

Nel mirino restano gli enti preposti ai controlli e cioè Comune, Ambito sociale 21, Asur e la cooperativa che gestiva il centro.

Nei prossimi giorni sono previste altre perquisizioni per incrociare i dati e verificare le testimonianze raccolte in questa brutta vicenda.






Questo è un articolo pubblicato il 25-07-2014 alle 19:20 sul giornale del 26 luglio 2014 - 1394 letture

In questo articolo si parla di cronaca, Alessia Rossi, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/7Lz





logoEV