Senigallia: incendio divora un casolare a San Silvestro, 79enne scampa alle fiamme

Vigili del fuoco 1' di lettura 24/07/2014 - Un incendio ha distrutto il primo piano e il tetto di una casa colonica sulle colline di Senigallia, nella frazione di San Silvestro. Una 79enne che si trovava in casa per alcune faccende agricole è riuscita a mettersi in salvo.

Il casolare infatti è' disabitato ma veniva utilizzato dalla donna, originaria di Jesi ma residente a Marzocca di Senigallia, come rimessa. A provocare il rogo che ha distrutto il casolare, intorno alle 16,30' e' stato proprio il camino acceso dalla stessa.

Sulle prime la donna ha cercato di sedare le fiamme ma non riuscendovi e' riuscita a scendere al piano terra e mettersi in salvo. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco di Senigallia che hanno impiegato diverse ore per spegnere il rogo. Le fiamme hanno distrutto tutto il primo piano e il tetto della casa colonica.






Questo è un articolo pubblicato il 24-07-2014 alle 00:35 sul giornale del 24 luglio 2014 - 1427 letture

In questo articolo si parla di cronaca, giulia mancinelli, vigili del fuoco, articolo